La musica dentro

mi è sempre piaciuto… l’affascinante uso delle parole ma ci sono volte che rigiro tra le mani quelle lettere legate da spazi vuoti e non trovo ciò che cerco come un giocoliere guardo i birilli e li peso senza avere la musica dentro per tirarli…