Scopri il nuovo libro!

Il 9 dicembre 2015, nella suggestiva cornice di Palazzo Bonelli ora Patanè a Scicli, il primo libro di Maria Carmela Miccichè è stato presentato al pubblico.

“Elena intrecciava fiori di sale”, il cui titolo trae origine dal racconto  premiato al Concorso letterario Pentélite 2015, è edito da Armando Siciliano Editore, ed è un testo composto da una raccolta di racconti, protagoniste le donne e non solo, il loro mondo, il loro esistere in un tempo che non riesce ad assorbirle, che fa da sfondo, che le vede muoversi e porta il lettore tra le parole.

Emozionata ma visibilmente soddisfatta, la nostra autrice ha coronato il sogno coltivato fin da bambina.
In questa prima opera traspare tutta la passione di Maria Carmela per la scrittura e il suo modo di raccontare ai lettori che la seguono sempre con affetto, storie affascinanti e avvincenti che emozionano e fanno riflettere pur divertendo.

Ordina una copia di "Elena intrecciava fiori di sale"
Singola copia €15 IVA inc.