Un semplice pomeriggio d’autunno

Fuori il vento colorava di rosso e di giallo quel semplice pomeriggio d’autunno. Gialla, la mia cucina era di un giallo solare, denso di parole e di persone che erano passate come viandanti in sosta, lasciando un po’ di sé. Sei entrato nella mia cucina gialla tenendo in mano un…

I decori speciali

Ripongo i decori natalizi: le palline dell’albero tutte insieme, i decori speciali in una scatola a parte, quasi a proteggerli. A dicembre, quando li tirerò fuori, mi sorprenderò ancora, a prenderli con delicatezza, a tenerli un attimo in più tra le mani prima di sistemarli tra i rami dell’albero, e…

Fahara, Sarya e Labirya

E così, quella notte, Fahara guardò il cielo e vide la stella più luminosa e bella che avesse mai visto. Era un prodigio sicuramente. Entrò nella tenda, raccolse le sue cose e svegliò il suo cammello che dormiva profondamente. Nel silenzio del deserto, guardando le stelle che segnavano la mappa…

Alle befane felici

niente e nessuno resiste a una befana felice la befana felice ha il mondo ai suoi piedi, dona gioie e dispetti come più le aggrada, è libera nel corpo e nella mente non ha bisogno di strizzarsi in vestitini sexy non si fa venire l’ulcera pensando alla bilancia non lavora…

Un finto silenzio

è un tempo che fa rumore fa il rumore dell’inverno sui tetti il rumore di chi finisce dentro le pozzanghere il rumore delle macchine che vanno schizzando gocce d’inverno ovunque manda messaggi rumorosi l’inverno lo senti fuori dalle finestre soffiare attorno alle case addosso agli alberi sbattere ciò che trova…

Caro vecchio anno.

Caro vecchio anno, ho quasi l’impressione di chiuderti in fretta per andare a conoscere il nuovo anno, succede sempre così in questo periodo. Eppure siamo stati insieme ogni giorno, mi hai accompagnato e mi hai dato un tempo che dovevo imparare a comprendere e a fare mio. Che è dunque…

Buon Anno!!!

e quindi siamo alla fine di questo anno odio cordialmente fare i bilanci e passo avanti è andata… in qualche modo è andata e siamo qua scatole di kleenex vuote, ombrelli smarriti, ventagli dimenticati, giacchette lasciate chissà dove, siamo noi, con le nostre foto incorniciate qua e là su vecchi…

Il regalo più bello

  Il Natale arriva fuori, nelle strade. Fiocca morbido sui tetti delle case, a volte, arriva piovigginando ricordi, sui vetri delle finestre. Dentro le case, gli uomini fanno arrivare il Natale e, a volte, per farlo arrivare meglio, stanno insieme. A Natale, a volte, gli uomini parlano di pensieri che…

Qua non c’è campo…

e quindi??? e quindi è già natale scambiati gli auguri mangiato tanto e tra un po’ si ricomincia ci si riempie di tante cose buone eppure qua e là rimangono dei vuoti che non riusciamo a colmare quegli auguri che non arriveranno buon natale ovunque tu sia so che ti…

auguri!!!

e poi… il natale… quando arriva arriva… auguriiiiiiiiiiiiiiiiii…!!! spero che ci sia un attimo di serenità che il mondo abbia un respiro regolare la notte di natale che il cielo regali le sue stelle per gli uomini che cercano speranze che le mani trovino altre mani e che gli occhi…