Il caffè di Marek

  stava su un’isola unita alla terra ferma da un ponte di legnoche scricchiolava ogni volta che qualcuno lo attraversavail caffè di marek. che bella gente c’era al caffè di mareksi accomodava a volte con calmaa volte arrivava di fretta ma poi intrattenutadal gradevole aroma…

“O”…

  equilibrio…andare avanti“O” fermarsiguardare avanti mettendo un piede avanti all’altrosicura di arrivare da qualche parte“O” avere il coraggio di guardare giùavere il coraggio di avere paura e sentirsi fragilisenza rete e senza alcuna difesa“O” vincere la paura e sentirsi alti lassùguardare il mondo dall’alto e…

Sono una musica antica io

  sono una musica antica iodi quelle incise in un disco di viniledi quelle che non si ascoltano mentre si fa altroperchè hanno bisogno di attenzioninon riparte da solaha bisogno che quando finiscequalcuno si alzi e si prenda cura di leisposti la puntina e la…

Esistersi

  stava finendo il giornoquel giorno, quando il sole scese oltre le colline e c’è un attimoquando il giorno sta finendoche anche le domande più incalzantisembrano trovare la loro metà perfettaammesso che esista quando il sole scese oltre le collinele domande e le risposte andarono…

Aspetto

  non è che non avessi niente da direè che cercavo parole nuove per dire i miei pensieritutte le parole erano state usate dagli altrii miei pensieri erano i mieicome facevo a usare le parole degli altricosì ho accumulato tanti pensieripensieri nuovi mai pensati da…

La voce del cuore

  la voce del cuore fa dei quadri molto colorati spesso sono davvero dei bei quadrima totalmente astratti la voce della mente disegna piantine, mappe con percorsi e itinerari, puoi tenerle anche sotto sopra ma da qualche parte arrivi sicuramente. buonbelgiorno ciurma…!!!

Donne

Vanno per il mondo

  Vanno per il mondo le bimbe con i loro sorrisi e le piccole mani che prendono e chiedonoVanno per il mondo le ragazzine con le voci di ruscellie i corpi chiusi in un mallo di vellutoVanno per il mondo le giovani donne con le…

Erano belle

  vivevano… ed era così bello stare a guardarequel loro modo di essere uniche eppure similigiocavano con la vitama era un gioco serioe quando erano serie, in fondo non lo erano mai completamentec’era sempre quel sottile rigo di ironia sul quale scrivevano le loro frasierano…

L’universo che fa paura

  ogni donna si vede meravigliosa quando si specchia nello sguardo di chi la ama ogni donna che si vede meravigliosa diventa una forza della natura una magia della notte una dolcezza del giorno che nasce ogni donna quando si specchia nello sguardo di chi…

L’agenda

  Avevo sempre un quaderno, un’agenda con me, da che imparai a parlare con me stessa usando la penna, da che ho memoria.Dapprima non c’era un ordine cronologico, appoggiavo dei pensieri su spazi vuoti,a volte morivano là senza tante cerimonie, a volte i pensieri si…