Primavera

la primavera è la stagione dell’inizio quando già dall’asilo impariamo il nome delle stagioni si comincia: primavera, estate, autunno, inverno. il segno zodiacale dell’ariete è il primo segno. la primavera sboccia con i fiori che colorano i giorni, che riempiono l’aria di: “hey! io ci…

A ogni uomo che è padre di qualcuno

a ogni papà… a ogni uomo che è padre di qualcuno, padre di un’idea di uomo, padre di un progetto di uomo, a ogni uomo che affianca un uomo che cresce, una donna che cresce, che a volte fatica a capire a quell’uomo che rimane…

Nel momento prima dell’alba

mi piacerebbe, vorrei tanto ascoltare ancora le tue parole sentire la tua risata che faceva eco dentro di me e mi portava in posti che solo tu conoscevi. adesso guardo tutte le mie parole lasciate a metà quelle rimaste ai piedi del letto come coperte…

Il cancello

  ho oltrepassato ancora quel cancello dai cardini asciutti come occhi senza lacrime cigola come un pianto mai nato lacerandomi l’anima vorrei strapparlo dai miei ricordi ma ci sbatto contro graffiandomi le mani ricevo quei sorrisi in camice bianco mentre seppellisco qualcosa di te qualcosa…

Belle, coraggiose e forti

  Oggi 9 Marzo. Anche quest’anno la festa della donna è già trascorsa. Le mimose possono tornare a essere solo mimose, ad abbellire giardini e viali. Le donne possono tornare a fare le donne. Ieri è stata tutta una profusione d’auguri, come da protocollo. Ovunque…

Quei vestiti stretti delle donne

  chissà cosa pensano le donne mentre vanno con i loro silenzi lungo i giorni con il tempo stretto chissà cosa pensano mentre scelgono i sorrisi da abbinare a chi hanno di fronte chissà cosa pensano mentre fanno finta di chiacchierare e sistemano il mondo…

Su un tovagliolino di carta

Su un tovagliolino di carta

  C’era un tovagliolino piegato a metà aspettando il caffè l’ho aperto: Amo te perché hai capito che volevo essere amata così. Al di là del vetro uomini con i loro volti e le loro storie mi passano davanti. “Amo te perché hai capito che…

Phasor

Un vento non può fermarsi, un albero non può muoversi ma l’amore non conosce la forma delle anime… PHASOR Sono Phasor, sono il tuo vento tu mi hai dato nome Io conosco la tua materia ti racconto del mondo e sposto le nuvole per te…

Il nodo dei pensieri

  ogni giorno si vestiva di parole la guardavo e leggevo ogni accento perdendomi, a volte, tra le pause sentivo le sue mani allentare il nodo dei miei pensieri e farli scivolare lentamente c’era un silenzio che inghiottiva i dubbi e aveva il sapore di…