Anima senza

Era, a prima vista, come una specie di “anima senza” senza porte senza finestre senza vita aveva muri scrostati aveva mattoni rotti aveva l’eco dei passi di chi non ha paura di entrare aveva, da una ferita, un ramo di pianta che indomito, incurante della…

Le femmine si toccano

Le femmine hanno bisogno di toccare per riconoscere la vita per riconoscersi per farsi riconoscere per essere vita. Le femmine appena hanno partorito toccano l’essere appena nato accarezzandolo lievemente come un sospiro di vita di meraviglia di incredulità e quell’essere appena nato riconosce quel tocco…

La notte delle streghe

– Guarda la Luna e segna il tuo passo. Abher trhiska varua garua arghura mager sirhen. Questa è la notte delle streghe, figlie d’Albedo. Guarda la Luna e segna il tuo passo. Girano attorno alla madre Luna, le figlie capricciose con gli occhi color della…

Era importantissimo che ci fossi

Mi diede appuntamento in piazza. Ero felice, agitata, agitatamente felice. Dimenticai le chiavi di casa, o forse erano quelle della macchina, dimenticai la mascherina, dimenticai di guardarmi i capelli prima di scendere dalla macchina, dimenticai proprio di guardarmi e mi ricordai che non avevo messo…

Carnevale

Il carnevale non è mai stata una tra le mie festività preferite, forse perché da piccola non ho mai avuto un vestito di carnevale, o perché vedevo in giro la gente “mascherata” e non riuscivo ad entusiasmarmi. Crescendo mi sono accorta che giocare al gioco…

San Valentino 2021

Il cielo vi augura: Buon San Valentino! Per chi è innamorato, per chi crede di esserlo, per chi ancora non lo sa, per chi ha deciso di innamorarsi, per chi non ha capito bene ma ci sta lavorando, per chi ama solo i giorni pari,…

Poesie Ignoranti

Nasce, il 25 luglio 2020, il primo volume della raccolta Poesie Ignoranti. “È mia convinzione credere che fare poesia appartenga ai poeti veri, quelli che conoscono la metrica e le varie combinazioni stilistiche, il linguaggio ricercato e tutto quello che trasforma dei versi in poesia…

Il cormorano

oggi, giornata grigia e ventosa la pioggia arriva a tratti come ricordi malinconici il mare si gonfia e si arrotola inventando riccioli bianchi si infrange sugli scogli e si allunga sulla spiaggia. guardo, oltre le sedie vuote del bar, il mare e le sue volute…

I murella

Ci sono delle espressioni dialettali tanto straordinarie quanto intraducibili. Ufficio postale. Lei, una signora non più giovane con un taglio di capelli corto artistico, asimmetrico, piumino corto color mattone abbinato al colore dei capelli, sotto al giubbotto, dei pantacollant neri dentro scarpe in tinta dalla…

L’aria di Natale

L’aria di Natale era come quel motivetto che viene voglia di canticchiare appena svegli e senza un perché rimane in testa per tutto il giorno, a me rimaneva per tutto il tempo delle feste.  La nota d’inizio era data da: “Quando arrivano?” Il Natale a…