Le stelle di Minicuzza

Minicuzza era andata a servizio dal barone Mussomeli Gianforma due estati prima, dopo la mietitura. Essendo l’ultima arrivata, a lei toccavano tutte le faccende che le altre non volevano fare, così non arrivava al tramonto che già crollava. Veramente lei dormiva ovunque appena ne aveva…

I decori speciali

Ripongo i decori natalizi: le palline dell’albero tutte insieme, i decori speciali in una scatola a parte, quasi a proteggerli. A dicembre, quando li tirerò fuori, mi sorprenderò ancora, a prenderli con delicatezza, a tenerli un attimo in più tra le mani prima di sistemarli…

Fahara, Sarya e Labirya

E così, quella notte, Fahara guardò il cielo e vide la stella più luminosa e bella che avesse mai visto. Era un prodigio sicuramente. Entrò nella tenda, raccolse le sue cose e svegliò il suo cammello che dormiva profondamente. Nel silenzio del deserto, guardando le…

Caro vecchio anno.

Caro vecchio anno, ho quasi l’impressione di chiuderti in fretta per andare a conoscere il nuovo anno, succede sempre così in questo periodo. Eppure siamo stati insieme ogni giorno, mi hai accompagnato e mi hai dato un tempo che dovevo imparare a comprendere e a…

Buon Anno!!!

e quindi siamo alla fine di questo anno odio cordialmente fare i bilanci e passo avanti è andata… in qualche modo è andata e siamo qua scatole di kleenex vuote, ombrelli smarriti, ventagli dimenticati, giacchette lasciate chissà dove, siamo noi, con le nostre foto incorniciate…

Qua non c’è campo…

e quindi??? e quindi è già natale scambiati gli auguri mangiato tanto e tra un po’ si ricomincia ci si riempie di tante cose buone eppure qua e là rimangono dei vuoti che non riusciamo a colmare quegli auguri che non arriveranno buon natale ovunque…

auguri!!!

e poi… il natale… quando arriva arriva… auguriiiiiiiiiiiiiiiiii…!!! spero che ci sia un attimo di serenità che il mondo abbia un respiro regolare la notte di natale che il cielo regali le sue stelle per gli uomini che cercano speranze che le mani trovino altre…

L’aria di Natale

L’aria di Natale era come quel motivetto che viene voglia di canticchiare appena svegli e senza un perché rimane in testa per tutto il giorno, a me rimaneva per tutto il tempo delle feste.  La nota d’inizio era data da: “Quando arrivano?” Il Natale a…

Auguri!

buongiorno buona festa e tanti auguri alle concette ai concetti concreti, astratti alle concette immacolate ai concetti coraggiosi Buonbelgiorno alle madri che guardano in cielo a quelle che lo cercano il cielo Buonbelgiorno alle donne che non hanno paura a quelle che hanno tanta paura…

Un uomo sotto la pioggia

camminava dritto nonostante il tempo quello che aveva trascorso aveva un lungo impermeabile sopra un abito scuro e scarpe di ottima fattura camminava dritto portando con sé solo un piccolo ombrello era l’unico modo che conosceva per attraversare il giorno per arrivare a quello dopo…

1 2 3 8