Le parole sospese

mi piacevano quelle parole
che lasciavo sospese
restavano nell’aria attorno
come un profumo
come una stagione
continuavo a respirarle anche dopo
tu non capivi quel silenzio
il silenzio di quando respiravo le parole sospese
poi ho lasciato che le parole cadessero
ed è stato facile per tutti
le parole che cadono fanno un rumore rassicurante
danno un senso di tranquillità
tutti amano le parole che cadono
io però, ho conservato le mie parole sospese
ogni tanto vado in soffitta a riprenderle
le libero e lascio che rimangano nell’aria
come un profumo
come una stagione
solo che sono talmente intrise passato
che quando le respiro tossisco
a volte tossisco così forte
che mi sembra di sputare l’anima
affannata e spossata
lascio che ritornino al loro posto
le guardo planare con calma
mentre la gola mi brucia e fatico a respirare
e non mi pento mai.
passiamo tutta la vita camminando sulle parole cadute
senza farci caso andiamo avanti
evitando di farci male e raramente di fare male
io però, ho le mie parole sospese