Le campane in cima alla collina

certe sere…
quelle sere che neanche l’aria
riesce a riempire
vado su, in cima alla collina
dove le campane salutano il mare
ascolto la mancanza di te
ho smesso di chiedermi “se…”
ho finito tutte le risposte
guardo le barche galleggiare nel sole basso
e allungo un po’ di anima verso un ricordo
verso qualcosa che sa di te
è il mio modo di non perderti
quello di continuare a inventarti
come il suono di quelle due campane
che solo i folli dicono di sentire
e chiamano il mare a testimone
io so che quelle campane suonano
suonano solo certe sere
quelle sere che
neanche l’aria riesce a riempire