UNA BUONA PASQUA…!!!

 

Credo ciascuno possa trovare le origini della Pasqua, il perchè si festeggi la domenica dopo la prima luna di primavera e altre notizie facili e semplici da piluccare qua e là.
Ciascuno può dare il suo senso alla Pasqua, io voglio condividere con voi il mio senso e di conseguenza girare a voi i miei auguri.
Se il Natale è la nascita dell’Uomo, la Pasqua è quell’Uomo che vince le sue paure e le vince con una cosa imprevedibile: la rinascita.
Quale stagione meglio della primavera può rappresentare la rinascita, quale simbolo meglio dell’uovo può dare l’idea della vita, della volontà di vita che viene da dentro.
Siamo in un periodo strano, non è pessimismo quello che arriva da ovunque è, secondo me, peggio è mancanza di volontà di vita, è rassegnazione. Ho come l’impressione che una colata di asfalto sia caduta su ogni cosa, coprendo prati e alberi, spiagge e scogli, paesi e gente, una grande distesa di asfalto che ha coperto il mondo facendolo diventare uniforme, piatto, grigio.
Ho deciso che questo è il senso della mia Pasqua, e ciò che auguro a me e a ciascuno di voi, a uno per uno, che…

che ciascuno abbia dentro di sé un germoglio di novità che possa bucare l’asfalto
che quella novità sia sorprendente, sia imprevedibile, sia voglia di crederci ancora
che non ci sia asfalto così duro da impedire a quel germoglio di venire fuori e gridare la sua magia di vita
che ciascuno possa meravigliarsi ancora e stupirsi ancora e ancora per ciò che può fare
che ciascuno può farcela se ci crede, se smette di pensare che c’è un solo modo di vedere le cose,
non c’è mai un solo modo di vedere la vita ma bisogna decidere di spostarsi per guardarla da un angolo diverso e se non basta bisogna decidere di alzarsi sulle punte dei piedi e se non fosse ancora abbastanza bisogna decidere di salire su una sedia e guardare ogni cosa con occhi nuovi.

Buona Pasqua… decidete che sia una Buona Pasqua

grazie per esserci 🙂 <3