Storie per la luna

C’è Giove, tronfio e fiero, più in là, vezzosa, Venere attende. Sulla folta chioma della palma la Luna seducente, copre parte del viso con un ventaglio nero. Racconta, la risacca, cose mai narrate si infrange e si ritira senza perdere mai. Splende la costa di luci umane forse per far…

Le bianche scogliere di Dover

Lui è sempre alto, bello e con una Jaguar accomodata sul viale davanti casa… più che casa, castello con edera rampicante e roseto incluso, e fin qua va bene. Il tipo fa un lavoro che gli permette di pagare le tasse e tuttavia ha il tempo per andare a cavallo,…

Le lunghe estati.

C’erano certi silenzi con le strade, i vicoli, le case che si raccontavano, erano quei pomeriggi di certe lunghe estati. I paesani diventavano villeggianti e si erano trasferiti a mare, in campagna, ovunque c’era ‘mpaghiarieddu, una casupola approssimativa contenitore di letti con un angolo cottura e un gabinetto, il resto…

Attenzione, sta tornando.

Lui è Alessio, un bambino bellissimo di sei anni. L’età l’abbiamo capita tutti perché il papà di Alessio l’ha detta forte e chiara. Alessio ha un papà e una mamma. Alessio arriva a spiaggia con mamma, mentre papà va a parcheggiare la macchina, anche questo lo abbiamo capito perché la…

La farina del mugnaio

Che ho da dirvi se non la verità? Questi furono i fatti. Eravamo arrivati in questa parte di Toscana, io e mio marito, un paio di mesi prima. La casetta, due stanzette e una luminosa e ampia cucina ci garbò subito, anche se un po’ fuori dal paese, era infatti,…

Una memoria buona

dormo poco ormai, la notte mi sveglio con l’ansia più che ansia è paura paura di non ricordarti mi asciugo il sudore e cerco il tuo volto nel buio cerco il tuo sguardo cerco te nelle cose arraffo il bicchiere con l’acqua bevo facendo un rumore fastidioso mentre l’acqua gocciola…

I giorni e il loro cielo

ci sono giorni che stanno ad aspettare con la mano in tasca e lo sguardo distratto per finta aspettano l’attesa ha sempre un suono strano un tumultuoso silenzio la postura di una polena che aspetta l’onda ci sono giorni che hanno un’attesa dentro intrecciano le ore con le mani callose…

Che magnifica cosa, l’età

Che magnifica cosa è l’età, più avanza più si comprendono le cose che non vale la pena comprendere. Le ossa fanno male, le giunture scrocchiano, sono delle controindicazioni, ma la pelle… diventa protettiva, capace di impermeabilizzare, tantissime cose scivolano velocemente. Lo stomaco, sì, è un po’ delicatino, ma il cervello…

Il Giovedì Santo

“Cu nnappa nappa re cassati i Pasqua” [“chi ne ha avute, ne ha avute delle cassate di Pasqua” ] All’alba del Giovedì Santo passava per le vie del paese a ricuttara, la moglie del massaro, che vendeva le ricotte e portava il latte di porta in porta riempiendo le bottiglie…

Buona Domenica delle Palme

La pace, credo sia innaturale per la natura umana, l’uomo ha sempre lottato per sopravvivere, ha lottato per vivere meglio, lotta per avere sempre di più. Come si fa a lottare per la pace? È come dire: ti odio con amore. Ho bisogno, oggi più che mai, di rivedere il…