La borsa gialla

Si andava ogni due settimane in ospedale per controllo e per conforto. Il medico era, finalmente, quello giusto. Andavamo sempre io e lei. Durante la strada parlavamo, io parlavo, raccontandole di sciocchezze che agghindavo come la tavola della domenica e lei sorrideva e rispondeva alle domande che le facevo per…

Era un tempo di maggio

ti ricordi come splendeva il sole quel giorno che andammo a comprare la ginestra? c’era quel sole di maggio che solleticava la pelle e per questo ci veniva da ridere o forse era la tua mano tra la mia che stringendosi ad ogni passo procurava beneficio al cuore e quel…

La suv-munita

quando una donna compra un suv ha incluso negli optionalS il diritto di precedenza, da ovunque arrivi, anche in retromarcia, qualsiasi colore abbia il semaforo, qualsiasi cosa possa indicare il segnale stradale, SAPPIATELO: la donna con il suv ha la precedenza. e non importa se fate quelle facce strane, lei,…

Fotografia in bianco e nero di due vecchi in un giardino

Il colonnello Ugo Malpighi, nonostante fosse trascorso quasi un anno dal suo arrivo a Villa Margherita, non era riuscito a trovare una persona degna della sua amicizia. Vecchi dal cervello rattrappito, non certo dall’età ma da una stupidità atavica, girovagavano per il giardino ciabattando. Seduti all’ombra dei tigli stavano per…

Buon compleanno!!!

questo sito è nato il 18 aprile 2012 ero felice per avere uno spazio dove appoggiare i miei pensieri e al tempo stesso ero un po’ timorosa perché non sapevo se sarei stata in grado di scrivere, di porre, di raccontare, di regalare pensieri sempre diversi e che avessero qualcosa…

Il Giovedì Santo

“Cu nnappa nappa re cassati i Pasqua” [“chi ne ha avute, ne ha avute delle cassate di Pasqua” ] All’alba del Giovedì Santo passava per le vie del paese a ricuttara, la moglie del massaro, che vendeva le ricotte e portava il latte di porta in porta, riempiendo le bottiglie…

Il cormorano

oggi a cava d’aliga, giornata grigia e ventosa la pioggia arriva a tratti, come ricordi malinconici il mare si gonfia e si arrotola inventando riccioli bianchi si infrange sugli scogli e si allunga sulla spiaggia guardo, oltre le sedie vuote del bar, il mare e le sue volute sulla sabbia…

Primavera

la primavera è la stagione dell’inizio quando già dall’asilo impariamo il nome delle stagioni si comincia: primavera, estate, autunno, inverno. il segno zodiacale dell’ariete è il primo segno. la primavera sboccia con i fiori che colorano i giorni, che riempiono l’aria di: “hey! io ci sono, guardami”. si ha voglia…

Buon San Giuseppe

Auguri ai Giuseppe/a Giuseppina/o Peppino/a Pino/a alla Peppina che fa il caffè  e lo fa con l’insalata (prima ancora che inventassero i vegani!!!) a Pippo che non lo sa che quando passa ride tutta la città (e non era bullizzato ma non gli importava proprio, era un portatore sano di allegria)…

A ogni uomo che è padre di qualcuno

a ogni papà… a ogni uomo che è padre di qualcuno, padre di un’idea di uomo, padre di un progetto di uomo, a ogni uomo che affianca un uomo che cresce, una donna che cresce, che a volte fatica a capire a quell’uomo che rimane anche dopo il tramonto che…